Diceva il conte Verri...

"La voce della verità comincia da lontano a farsi ascoltare, poi si moltiplicano le forze, e la opinione regina dell'universo sorride in prima, poi disputa, poi freme, poi ricorre alle arti, poi termina derisa: questo è il solito gradato passo che fa la ragione a fronte dell'opinione" (Pietro Verri)

venerdì 27 maggio 2016

ANTONELLA TREMOLADA, candidata al consiglio comunale

Ciao a tutti! Sono Antonella Tremolada ed ho 55 anni. Biassonese, lavoro da sempre a Milano (in un'azienda di import/export) e, come tanti, sono quindi una pendolare. Nonostante il disagio, non ho mai preso in considerazione l’ipotesi di allontanarmi da Biassono: un po' per ragioni affettive, un po' perché, comunque, la dimensione del paese possiede ancor'oggi valori difficili da ritrovare in una grande città.
Dal 1986 sono iscritta all'Anpi, l'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, e faccio parte del Direttivo di sezione da circa dieci anni. Dal 2011 sono fra l'altro stata eletta Presidente della locale sezione.
Credo fermamente nei valori della nostra Carta Costituzionale, nata dalla lotta di Liberazione e dalla Resistenza, e m'impegno molto per promuovere la conoscenza di questo importante passaggio storico, soprattutto fra i giovani.
Mi piace molto il cinema, che prediligo vedere nelle sale cinematografiche piuttosto che in televisione (media, peraltro, che guardo ormai pochissimo).
Sono socia di Emergency e dell'Associazione Culturale "Gaetano Osculati" di Biassono. Fino al 2015 sono stata inoltre tesserata a Sinistra Ecologia e Libertà.



Penso che il nostro paese possa migliorare ulteriormente e che abbia ancora tante potenzialità inespresse. Ho condiviso il taglio che Lista per Biassono ha voluto dare al proprio programma elettorale, interessante, molto innovativo, pieno di opportunità per tutti. Non sono certamente nuova a questa esperienza; da tanti anni mi interesso di politica, da quando ero studentessa al Mosè Bianchi negli anni '75/'80 e poi, di nuovo, a Biassono. Qui ho infatti ricoperto la carica di Consigliere comunale per la prima volta nel 1995, eletta nella lista civica di VIVA BIASSONO. Siamo stati all'opposizione nel corso di una legislatura, durata solo un anno per sopraggiunti dissidi all'interno dell'allora maggioranza di centrodestra e poi, dopo l'avvento del Commissario Prefettizio, per un'intera legislatura, dal 1996 al 2001, ma nelle fila de L'ULIVO.
Entrambe le esperienze mi hanno insegnato moltissimo, ma ancor di più mi hanno formato questi ultimi cinque anni, fuori dal Consiglio Comunale, insieme a persone di una capacità straordinaria, che hanno saputo mettere in campo, anche dall'opposizione, tali e tanti proposte di qualità che oggi il nostro programma elettorale è il più corposo e pieno di progettualità: ben 51 pagine. Forse un record nella storia di Biassono!
E' perciò un onore, per me, vecchia guardia, far parte di questa magnifica squadra. Io sono ancora in campo, perché voglio che il mio paese cambi e non voglio, un giorno, pentirmi di non aver fatto abbastanza per questo. Ecco perché il prossimo 5 giugno t'invito a tracciare una croce sul simbolo di Lista per Biassono e, sulle righe per le preferenze, a scrivere il mio nome: "Antonella Tremolada". Grazie! :-) 

PS. NON DIMENTICATE! Domani pomeriggio, sabato 28 maggio, dalle ore 16 ci ritroviamo nel parcheggio dell'edicola di S. Andrea, lungo la strada provinciale, per un'interessantissima passeggiata alla scoperta delle eccellenze biassonesi. Saremo guidati dal nostro candidato sindaco Alberto Caspani e dal nuovo Atlante Toponomastico di Biassono. Vi aspettiamo: a fine passeggiata godremo anche di un piacevole rinfresco in piazza Italia!

Nessun commento:

Posta un commento